A Lugano fa più caldo che sulle isole greche o in Sicilia

Le temperature sono impazzite e si avvicinano a quelle di Sharm el-Sheikh - A sud delle Alpi ci sono quasi 15 gradi in più che nel resto della Svizzera

A Lugano fa più caldo che sulle isole greche o in Sicilia

A Lugano fa più caldo che sulle isole greche o in Sicilia

LUGANO - È il 24 ottobre, e mentre nei supermercati si possono iniziare ad acquistare i primi addobbi natalizi, in Ticino e in Lombardia le temperature sono letteralmente impazzite, raggiungendo i 30 (trenta!) gradi. È il 24 ottobre, si circola in auto con l'aria condizionata accesa e i nostri giardini (decisamente confusi) sono tornati a fiorire. Senza contare che stamattina molti ticinesi sono arrivati in ufficio e hanno trovato il riscaldamento acceso, mentre a dire il vero occorreva semmai andare a rispolverare il ventilatore.  

Ma la cosa più strana è che – ora come ora – fa più caldo a Lugano che sulle isole greche, che in Sardegna o in Sicilia. Siamo la "Sonnestube" d'Europa. 

Non ci credete? Stando a Weather Channel oggi si sono registrati 19 gradi ad Amorgos, 21 a Koufonissi (nelle piccole Cicladi), 20 a Naxos, 17 a Oia (Santorini) e 21 a Mykonos. E anche sul continente, nella capitale Atene, oggi al massimo si è arrivati a 21 gradi. Perfino nel caldo Dodecanneso oggi le temperature erano più basse che da noi (21 gradi a Rodi, con pioggia e temporali, e 23 a Kastelorizo, l'isola resa famosa dal film "Mediterraneo"). Ma a Lugano faceva anche più caldo che in Sardegna (dove oggi si sono registrati 26 gradi a Olbia e 24 a Cagliari) e più caldo che in Sicilia (22 gradi a Palermo, 23 a Catania).Ticino quasi come Sharm el-Sheikh dunque (dove oggi c'erano tra i 29 e i 31 gradi).

Ma a impressionare è la differenza con il resto della Svizzera. Oggi c'erano per esempio 19 gradi a Losanna, 17 a Zurigo, 18 a Berna, 16 a Lucerna e a Basilea e 13 a San Gallo e a Coira.

Nelle capitali europee segnaliamo i 17 gradi di Londra, i 16 di Parigi, gli 11 di Berlino, i 22 di Roma e i 9 (brrrr) di Vienna.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
    Bilancio

    Lago al massimo, benzina al minimo

    Tendenza stabile di immatricolazioni in una stagione caratterizzata da un andamento variabile - Il calo dei turisti stranieri più che compensato da un’assidua presenza confederata e locale - Il periodo di confinamento ha accresciuto in modo rilevante il bisogno di uscite all’aria aperta e di tuffi rigeneranti

  • 2
  • 3
  • 4
    lugano

    Da casa al cassonetto del rüt: ci pensa la saetta a due ruote

    Al via un progetto pilota per il servizio gratuito di ritiro a domicilio delle principali tipologie di rifiuti dedicato alle fasce più deboli della popolazione nei quartieri di Besso, Molino Nuovo e Viganello - Dello smaltimento si occupa Saetta Verde

  • 5
  • 1