A Paradiso si ride e si riflette con «Clown Syndrome»

Spettacoli

L’applaudito spettacolo dei comici Olli Hauenstein ed Erich Gadient, attore con la sindrome di Down, porta in scena l’inclusione e sarà presentato per la prima volta in Ticino sabato 19 settembre

A Paradiso si ride e si riflette con «Clown Syndrome»
Erich Gadient e Olli Hauenstein.

A Paradiso si ride e si riflette con «Clown Syndrome»

Erich Gadient e Olli Hauenstein.

«Entusiasma, tocca, stupisce», lo spettacolo Clown Syndrome, frutto della collaborazione tra il comico Olli Hauenstein ed Erich Gadient, attore con la sindrome di Down, che saranno scena sabato 19 settembre alle 20.00 nella Sala multiuso di Paradiso. Sul palco i due artisti differiscono fra loro, ma con verve umoristica sanno far riflettere sul tema dell’inclusione, riorganizzando gerarchie prestabilite e mettendo in discussione luoghi comuni, così da rendere irrilevante e invisibile qualsivoglia differenza. Con il motto «Essere diverso con un sorriso» i due attori si sono esibiti in oltre 140 spettacoli, applauditi con entusiasmo da pubblico e critica, e ora, su invito del pastore Tobias Ulbrich della Chiesa evangelica riformata nel Sottoceneri, presentano il loro spettacolo per la prima volta in Ticino (iscrizioni qui).

Quello proposto dalla Chiesa evangelica riformata nel Sottoceneri è solo uno dei numerosi eventi che animeranno il finesettimana della Svizzera italiana e che potete scoprire sfogliando la rivista ExtraSette in allegato venerdì 18 settembre al Corriere del Ticino.
Per inserire in agenda la segnalazione di un evento o di un’iniziativa culturale scrivere a extra@cdt.ch.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    Chiesti 6 anni e 3 mesi per lo «stallone pedofilo»

    Luganese

    Il procuratore pubblico Nicola Respini ha posto l’accento sul centinaio di episodi di abuso di cui è accusato l’ottantenne ticinese a processo da stamattina – A breve prenderà la parola la difesa

  • 2
  • 3

    Spaccio di droga, scattano le manette

    Stupefacenti

    Un 30.enne svizzero residente nel Luganese è stato arrestato in seguito alla perquisizione del suo domicilio: rinvenute alcune decine di grammi di cocaina

  • 4
  • 5

    La magia del Natale nella piazzetta San Rocco

    lugano

    L’associazione Vivi Lugano, grazie al supporto di Artisa Foundation e in collaborazione con la Città, animerà lo spazio cittadino con un festival scenografico fatto di effetti luminosi accompagnati da un sottofondo musicale

  • 1
  • 1