LUGANESE

Abusò di otto pazienti, psichiatra alla sbarra

Il medico del Luganese, in carcere dal dicembre scorso, è stato rinviato a giudizio - L‘uomo dovrà rispondere anche di truffa alle casse malati

Abusò di otto pazienti, psichiatra alla sbarra
Foto Reguzzi

Abusò di otto pazienti, psichiatra alla sbarra

Foto Reguzzi

LUGANO - È stato rinviato a giudizio e comparirà davanti alle Assise criminali lo psichiatra del luganese in carcere dallo scorso dicembre per aver abusato di otto pazienti. Come riporta la RSI, l’uomo è accusato per sette casi di sfruttamento dello stato di bisogno. In uno si parla invece di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere. Le indagini, sempre stando alla RSI, avrebbero accertato palpeggiamenti e in un caso anche un rapporto completo con una delle vittime. L‘uomo dovrà anche rispondere di truffa per un raggiro ai danni delle casse malati.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Lugano
  • 1