lutto

Addio a Bruno Beyeler

Già giocatore, capitano e vice-presidente del FC Lugano, è stato stroncato da un infarto che lo ha colpito qualche giorno fa

Addio a Bruno Beyeler
(Foto archivio CdT)

Addio a Bruno Beyeler

(Foto archivio CdT)

LUGANO - È rimbalzata in queste ore in Città e a Cornaredo la triste notizia della prematura scomparsa di Bruno Beyler, colpito da un infarto negli scorsi giorni. Il già giocatore e capitano del FC Lugano negli anni ‘70, Beyeler ha poi intrapreso la carriera di dirigente del club bianconero, ricoprendo la carica anche di vice-presidente. Classe 1952, Bruno Beyeler è sempre stato molto vicino al mondo del pallone e delle giovani speranze: nel 2013 ha contribuito quale sponsor privato al viaggio in Ticino della squadra dell’AYSA, la scuola di calcio fondata nello Zimbabwe da Marc Duvillard, ospite di un prestigioso torneo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Lugano
  • 1