AlpTransit, tre rinvii a giudizio per l'operaio morto

La decisione del Procuratore Generale nei confronti delle persone accusate di omicidio colposo: un lavoratore perse la vita nel 2010 a Sigirino

AlpTransit, tre rinvii a giudizio per l'operaio morto

AlpTransit, tre rinvii a giudizio per l'operaio morto

LUGANO - Il Procuratore Generale John Noseda ha rinviato a giudizio dinanzi alla Corte delle Assise correzionali di Lugano tre persone con l'accusa di omicidio colposo (subordinatamente per violazione colposa delle regole dell'arte edilizia). Questo per aver agito con imprevidenza colpevole, provocando nel settembre del 2010, a Sigirino, la morte di un operaio minatore attivo nell'ambito del cantiere Alpransit. Lo ha comunicato quest'oggi il Ministero Pubblico.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1