Aperto il concorso per Lugano Marittima & Co.

Online

Ecco come fare per aggiudicarsi una postazione in uno dei tre villaggetti estivi sul Ceresio - I costi? Dai 300 ai 450 franchi al giorno

Aperto il concorso per Lugano Marittima & Co.
© CDT/GABRIELE PUTZU

Aperto il concorso per Lugano Marittima & Co.

© CDT/GABRIELE PUTZU

Al via il concorso per l’assegnazione delle casette gastronomiche nei diversi villaggetti estivi di Lugano. Gli esercizi pubblici cittadini affiliati a GastroLugano o Hotelleriesuisse possono presentare la domanda di partecipazione per la prossima edizione di Lugano Marittima (cinque postazioni, dal 29 maggio al 30 agosto), per l’area degli Europei di calcio (due postazioni, dal 10 giugno al 12 luglio) e la Baia Manzoni (sei postazioni, dal 5 al 30 agosto). Per partecipare c’è tempo fino al 18 marzo ma quanto costa aggiudicarsi una casetta? Si va dai 300 franchi al giorno di Baia Manzoni ai 400 franchi al giorno per Lugano Marittima, fino ai 450 franchi al giorno per le due postazioni vicino allo schermo dove verranno proiettati gli Europei di calcio. Le tariffe applicate - sottolinea la Città - vanno a esclusiva copertura dei costi vivi di gestione dell’attività.

La scelta dei partecipanti è di competenza del Municipio di Lugano, rappresentato dalla Divisione eventi e congressi. Oltre ai requisiti da rispettare per la partecipazione, la scelta terrà conto della declinazione dei seguenti criteri: carattere innovativo del progetto; coerenza con lo spirito dell'evento; qualità dei prodotti; originalità dell'assortimento; esperienza; impatto dell'allestimento.

I candidati esclusi dall’aggiudicazione, ma le cui candidature sono giunte complete e tempestive, avranno la possibilità di subentrare se uno o più dei candidati prescelti dovesse rinunciare alla partecipazione entro un termine che si estende fino a un mese prima dell’inizio dell’esperienza o dovesse essere escluso per altre ragioni. Per i subentranti si seguirà l’ordine della graduatoria. Maggiori informazioni e formulari su www.lugano.ch.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    Ecco perché il processo a Enderlin è da rifare

    Scandalo Carige

    La Corte di cassazione italiana ha depositato le motivazioni della decisione con cui ha chiesto di rivalutare l’assoluzione dell’ex politico ticinese: «Quella sentenza è afflitta da illogicità manifeste»

  • 2
  • 3
  • 4

    Cantone e Comune chiamati alla cassa per l’aeroporto

    Lugano airport

    La presidente di AvioTicino: «Se si posticipa il voto, l’aeroporto fallisce. Le istituzioni devono garantire i mezzi finanziari alla LASA per continuare fino in autunno, quando vi saranno le condizioni per il dibattito democratico»

  • 5

    Ad Arogno la scuola mette le ali

    Coronavirus

    Le docenti delle Elementari hanno attivato un nuovo modo di insegnare - Genitori e allievi accolti a turno davanti all’ingresso ogni 10 minuti per la consegna dei compiti - Distanti ma vicini

  • 1
  • 1