Bissone dice addio a Gianmaria Verda

Il municipale è deceduto negli scorsi giorni - Il ricordo del sindaco Andrea Incerti: "È una grande perdita per noi"

Bissone dice addio a Gianmaria Verda

Bissone dice addio a Gianmaria Verda

BISSONE - È morto Gianmaria Verda, classe 1952, architetto e municipale di Bissone. Lo ha comunicato la famiglia a funerali avvenuti. I colleghi dell'Esecutivo lo hanno saputo martedì, mentre erano in seduta. «Sapevamo della gravità della sua situazione – racconta il sindaco Andrea Incerti – ma quando è arrivata la notizia è stato un momento molto triste e qualche lacrima è scesa. Abbiamo subito fermato i lavori». Di Verda, Incerti ricorda il grande impegno a favore della comunità. «In particolare per le scuole, il lido e il restauro della casa comunale, che ancora oggi porta la sua firma». «È una grande perdita per noi – conclude il sindaco – e ci spiace che Gianmaria non potrà portare a termine i tanti progetti che stava elaborando per Bissone».

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2
    lugano

    Lega e naturalizzazioni, è pronta la segnalazione

    Per la seconda volta i consiglieri di via Monte Boglia non hanno preso parte alla riunione della Comissione delle petizioni - Il presidente del Legislativo Malfanti si rivolgerà alla Sezione enti locali: «Ma la cosa importante è riuscire a mandare avanti i dossier»

  • 3
    Pian Scairolo

    Si può fare ordine nel Far West

    Il nuovo Piano regolatore intercomunale ha ricevuto il benestare del Cantone, e quasi tutti i quarantasei ricorsi sono stati respinti

  • 4
  • 5
    Bilancio

    Lago al massimo, benzina al minimo

    Tendenza stabile di immatricolazioni in una stagione caratterizzata da un andamento variabile - Il calo dei turisti stranieri più che compensato da un’assidua presenza confederata e locale - Il periodo di confinamento ha accresciuto in modo rilevante il bisogno di uscite all’aria aperta e di tuffi rigeneranti

  • 1