il caso

Campione, l’ultima disperata carta

I sindacati chiedono al Prefetto che il caso sia gestito come una calamità naturale - «Vanno sospesi i versamenti tributari e dei mutui, per molti è impossibile pagarli»

 Campione, l’ultima disperata carta
Foto Reguzzi

Campione, l’ultima disperata carta

Foto Reguzzi

Non soltanto metaforicamente Campione d’Italia è stata disastrata, se alle autorità adesso si chiede di considerare l’enclave «alla stregua dei Comuni colpiti da calamità» naturali. Per questo i responsabili comaschi dei sindacati Cgil, Cisl e Uil ieri hanno proposto al prefetto del capoluogo lariano «la sospensione dei versamenti tributari e dei mutui». Specie per i dipendenti...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Lugano
  • 1