Casa per anziani di Canobbio allo studio Itten+Brechbühl

SECONDA FASE DEL CONCORSO DI PROGETTAZIONE - Per la struttura di Lugano mandato al progetto "TRILITE"

Casa per anziani di Canobbio allo studio Itten+Brechbühl
Il rendering del progetto scelto per la nuova casa per anziani Canobbio Lugano.

Casa per anziani di Canobbio allo studio Itten+Brechbühl

Il rendering del progetto scelto per la nuova casa per anziani Canobbio Lugano.

LUGANO - Una giuria di esperti ha scelto il progetto vincitore per la nuova casa per anziani di CanobbioLugano messo a concorso. L'Ente casa anziani Canobbio-Lugano ha preso atto delle scelte della giuria, che raccomanda di assegnare il mandato di progettazione allo studio d'architettura Itten+Brechbühl SA di Paradiso, autore del progetto denominato "TRILITE".

La giuria, incaricata di valutare i progetti consegnati a fine settembre nell'ambito della seconda fase del concorso di progettazione per la nuova casa per anziani di Canobbio e Lugano, ha stabilito la seguente graduatoria:

Primo posto assegnato al progetto TRILITE, dello studio d'architettura Itten+Brechbühl SA di Paradiso, cui è stato attribuito un premio di 25 mila franchi. Secondo posto per il progetto CORBA360, dello studio d'architettura Mario Botta Architetti di Mendrisio, a cui è stato attribuito un premio di 18 mila franchi. Terzo posto per  La finestra sul cortile, dello studio d'architettura Baserga Mozzetti di Muralto, cui va un premio di 12 mila franchi

La giuria, apprezzando il lavoro svolto dai concorrenti, ha inoltre assegnato un indennizzo di 12 mila franchi a ciascuno dei dieci autori dei progetti che sono stati valutati nella seconda fase del concorso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
    Processo

    Condannati a tre anni per la truffa risarcita

    Pene parzialmente sospese per l’amministratore e il titolare di una ditta di commercio di rottami del Bellinzonese - Avevano spillato oltre 3 milioni di franchi a una ditta di riscossione crediti tramite doppia fatturazione

  • 2
    Teleriscaldamento

    Lido, quattro milioni per ripensare l’energia

    A Lugano i lavori sul prato di fronte alla piscina coperta avranno inizio nel mese di settembre e dovrebbero protrarsi per circa un anno – Se tutto va secondo i piani l’entrata in funzione potrebbe avvenire nell’autunno 2021 – L’idea risale ad alcuni anni fa

  • 3
  • 4
    Lugano

    Controlli più serrati alla foce del Cassarate

    Dopo che la foto degli assembramenti di giovedì ha fatto il giro del web, questa giornata di sabato sembra essere trascorsa all’insegna del rispetto delle distanze sulla riva del Ceresio - «Se non si rispettano le regole saremo costretti a chiudere nuovamente tutto», aveva avvertito Borradori due giorni fa - GUARDA LE FOTO

  • 5
    Pandemia

    Assembramenti a Lugano, «non ci siamo!»

    Il municipale Lorenzo Quadri diffonde le foto di gente che non rispetta il distanziamento e tuona: «La polizia non fa contravvenzioni, poi fanno cassetta coi radar per 5 km/h in più»

  • 1