Casinò di Campione, firmato l'accordo

È stato firmato dai dipendenti della casa da gioco e stabilisce la riduzione del costo del lavoro del 30%, la ristorazione sarà ceduta - Sono circa 30, su 156, i dipendenti che rischiano il posto

Casinò di Campione, firmato l'accordo

Casinò di Campione, firmato l'accordo

CAMPIONE - Luce verde, al Casinò di Campione, per la procedura di solidarietà. Lo ha deciso lo stesso personale tramite un referendum. L'accordo tra le parti, siglato ieri, prevede la riduzione del costo del lavoro (di circa il 30%) ed  entrerà in vigore a partire dal prossimo primo giugno. L'effetto che ne deriva è che, in zona Cesarini, è stato scongiurato il licenziamento dei 156 dipendenti della casa da gioco già annunciato da settimane: in virtù della stessa intesa, a perdere il posto, sarebbe ora soltanto una trentina di persone, in buona parte ormai alla vigilia del pensionamento. Il contenimento dei salari pattuito sarà del trenta per cento, mentre la ristorazione della casa da gioco sarà ceduta.

Il piano di risparmio, ha precisaro la direzione in un comunicato, prevede comunque "un contenimento dei costi del personale, compatibili con l'attuale situazione di mercato e aziendale". Inoltre si è individuato anche il percorso "per l' avvio delle necessarie procedure ( nel rispetto della legge) che consentano l'affidamento a terzi dell'attività dell'ambito ristorazione con obiettivi di sviluppo dell'attività e del bacino della clientela".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
    Elezioni

    Quella candidatura controversa in Capriasca

    In lista per l’UDC c’è una donna che nel 2016 è stata immortalata in divisa delle SS a una commemorazione di estrema destra dove ha fatto il saluto romano e gridato «Sieg Heil!»

  • 2
    La sfida nell’Alto Vedeggio

    Elezioni: le incognite di Monteceneri

    Alle elezioni comunali di aprile non si ripresentano né la sindaca né il vicesindaco - Sarà un Esecutivo dai volti nuovi - A Mezzovico-Vira saranno ancora della partita i cinque municipali uscenti mentre stavolta non figura la lista della sinistra

  • 3
  • 4
  • 5
    Melide

    Pompiere da 43 anni, quante ne ha da raccontare

    Il vicecomandante Fausto Faustinelli lascia il Corpo dopo aver spento incendi per più di quattro decenni - Ci racconta gli interventi che più l’hanno colpito, come quella volta che con i colleghi salvò una donna da morte certa

  • 1