Chiuso per coronavirus anche il sentiero di Gandria

Lugano

«Era troppo affollato, così risultava difficile garantire la distanza sociale» spiega il sindaco di Lugano Marco Borradori

Chiuso per coronavirus anche il sentiero di Gandria
CdT/Archivio

Chiuso per coronavirus anche il sentiero di Gandria

CdT/Archivio

La Città di Lugano ha chiuso al pubblico il sentiero di Gandria. «Erano arrivate molte segnalazioni dai residenti del quartiere - ci spiega il sindaco Marco Borradori - che lamentavano la presenza di persone che passeggiando creavano degli assembramenti. Il sentiero è a tratti stretto e mantenere la distanza sociale è difficile». Il bel tempo degli scorsi giorni non ha certo aiutato e domenica il Municipio ha deciso di chiudere la passeggiata ai non residenti fino a nuovo avviso. Sono stati posati dei nastri che permettono a chi abita a Gandria a muoversi senza problemi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1