Sessa

«Ci batteremo fino all’ultimo per esserci anche noi»

Sull’aggregazione nel comune di Tresa, il Municipio di Sessa non molla - Scrive anche al Governo criticando la proposta di una fusione a tre

«Ci batteremo fino all’ultimo per esserci anche noi»
Avanti senza Sessa? (Zocchetti)

«Ci batteremo fino all’ultimo per esserci anche noi»

Avanti senza Sessa? (Zocchetti)

SESSA - «Ci batteremo fino all’ultimo con tutti i mezzi che abbiamo per non perdere il treno dell’aggregazione con Croglio, Monteggio e Ponte Tresa». Così Mirna Cassis, responsabile delle finanze del Comune di Sessa esprime, all’indomani della seduta di Municipio, la volontà dell’Esecutivo di far parte del nuovo comune Tresa. Ieri il Municipio ha inviato una lettera al Consiglio...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Articoli suggeriti
Ultime notizie: Lugano
  • 1