Cigno “scortato” dagli agenti verso il lungolago

L'animale si è avventurato qualche settimana fa in Piazza Luini e i poliziotti lo hanno riaccompagnato verso la riva - IL VIDEO

Cigno “scortato” dagli agenti verso il lungolago

Cigno “scortato” dagli agenti verso il lungolago

LUGANO - Non solo i luganesi hanno approfittato della belle giornate di sole di qualche settimana fa per fare quattro passi in centro. Attirato forse dalla mostra al LAC su Magritte, un cigno si è avventurato in Piazza Luini. Niente di strano per questi animali, che ormai ci hanno abituato agli avvistamenti in giro per la città.

Questa volta però ad accompagnare gentilmente l'animale verso il lago sono stati nientemeno che due agenti della Polizia, che sotto lo sguardo divertito dei presenti - come mostra questo video, risalente come detto a qualche settimana fa ma pubblicato online solo oggi - hanno fatto quadrato attorno all' "ospite" nel tentativo di indurlo al dietrofront. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
    Elezioni comunali

    Potrebbe servire il fotofinish

    A Cadempino il PLR spera, visto l’addio del sindaco PPD Marco Lehner, di effettuare uno storico sorpasso - A Lamone i liberali radicali devono difendersi dalla crescita del Gruppo Civico e di Lega/UDC - A Torricella-Taverne è invece il GITT a partire in pole position

  • 2
  • 3
    LUGANO

    Fin dove arriva davvero il Polo sportivo

    Un passaggio cruciale del dibattito è capire quanto si estendono per davvero i benefici e le ambizioni del progetto di Lugano: dalla dimensione locale a quella internazionale - Il discorso s’intreccia con quello sui contributi finanziari

  • 4
  • 5
  • 1