Confermato il rating Aa3 per la Città di Lugano

Moody's ha aggiornato la valutazione assegnata a Lugano: prospettiva stabile, livello di alta qualità

Confermato il rating Aa3 per la Città di Lugano

Confermato il rating Aa3 per la Città di Lugano

LUGANO - L'agenzia di rating Moody's ha aggiornato la valutazione assegnata a Lugano: la città ha ricevuto, per il secondo anno consecutivo, un rating Aa3 con prospettiva stabile, livello che si situa in una fascia di alta qualità. La valutazione di Moody's è stata allestita sulla base delle analisi dei dati del consuntivo 2017 e della pianificazione finanziaria 2018-2021.La situazione finanziaria della città ha evidenziato i seguenti punti di forza: una solida gestione finanziaria sostenuta da un'economia forte e diversificata, una flessibilità fiscale accresciuta con ulteriori potenziali, condizioni quadro cantonali tali da rafforzare la sostenibilità finanziaria del comune. Accanto agli aspetti positivi, Moody's rileva la criticità derivante dall'elevato livello di indebitamento, le cui prospettive per i prossimi due anni sono d'altra parte stabili, e la sfida posta al margine operativo dall'elevata volatilità dei volumi finanziari da rimborsare. Il Municipio prende atto con soddisfazione della conferma del rating Aa3, che consente alla Città un accesso facilitato al mercato dei capitali e una maggiore disponibilità di finanziamento a condizioni economiche più vantaggiose.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2
  • 3
    Lo sviluppo

    Villa Heleneum resta in mano alla Città

    Alcuni privati, su invito dell’Esecutivo, avevano manifestato interesse a rilevarne la gestione, ma le loro proposte sono state giudicate «Non sufficientemente strutturate e concrete»

  • 4
    speciale

    Lugano: ecco cosa vorrei in città

    Dal sindaco alla studentessa universitaria, passando per il dirigente dell’Hockey Club Lugano: cinque personalità differenti ci raccontano cosa, secondo loro, manca in città

  • 5
    Il Progetto

    Il parco di Villa Costanza sarà ingrandito

    Nel corso di un anno sarà ampliato su dei terreni confinanti a sud, già pensati per questo scopo - Resta da valorizzare l’edificio, ma al momento non ci sono proposte concrete

  • 1