Coronavirus: chiusa la passeggiata tra Agno e Magliaso

Luganese

Il percorso è stato sbarrato per evitare assembramenti e spostamenti di persone da un comune all’altro - Multe ai trasgressori

Coronavirus: chiusa la passeggiata tra Agno e Magliaso
Bisognerà aspettare un po’ prima di tornare a passeggiare sul percorso inaugurato nel 2012. © CdT/Gabriele Putzu

Coronavirus: chiusa la passeggiata tra Agno e Magliaso

Bisognerà aspettare un po’ prima di tornare a passeggiare sul percorso inaugurato nel 2012. © CdT/Gabriele Putzu

Coronavirus: chiusa la passeggiata tra Agno e Magliaso
© CdT/Gabriele Putzu

Coronavirus: chiusa la passeggiata tra Agno e Magliaso

© CdT/Gabriele Putzu

«Ciclo-pedonale chiusa, multa ai trasgressori»: così recita il cartello posto da stamattina sulle transenne che bloccano l’accesso alla passeggiata sul lungolago tra Agno e Magliaso. Una decisione condivisa dai Municipi dei due Comuni con l’accordo del Cantone. Lo scopo? Evitare gli assembramenti e lo spostamento di persone da un comune all’altro. «La passeggiata, complice il bel tempo, era molto frequentata, troppo - ci spiega il sindaco di Agno Thierry Morotti - e spingeva la popolazione a spostarsi da Agno a Magliaso e viceversa, cosa che vogliamo evitare». Inoltre, continua Morotti, erano stati segnalati assembramenti di giovani la sera. La situazione sarà ora monitorata dalla polizia, che farà dei controlli e multerà i trasgressori. I ciclisti sono invitati ad usare la cantonale, il percorso sul lungolago rimane chiuso fino a nuovo avviso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1