Da PET a panchina, prima svizzera a Caslano

Il comune ha presentato il nuovo arredo urbano realizzato con plastica riciclata

Da PET a panchina, prima svizzera a Caslano

Da PET a panchina, prima svizzera a Caslano

CASLANO - Sedersi sulla plastica riciclata? A Caslano si può. Il comune ha presentato una soluzione originale di arredo urbano, di colore simile al legno, realizzato con bottiglie di PET riciclate. Le panchine - una prima in Svizzera - sono state posate e inaugurate alla presenza del capo Dicastero Andrea Signorini e del direttore della ditta Tplay Paradiso, che si occupa di distribuire prodotti in plastica riciclata.

"L'arredo urbano – ha sottolineato Signorini – è soggetto a frequente manutenzione mentre questa soluzione permette di ridurre considerevolmente i costi. L'impiego e il riutilizzo della plastica riciclata rappresentano un segno di attenzione del comune di Caslano all'innovazione e all'ambiente".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2
  • 3
    Stadio

    A Cornaredo la partita è iniziata male

    Solo due gruppi di investitori hanno partecipato al concorso per il polo sportivo - Tra chi ha rinunciato spicca Renzetti, ma per Badaracco sono «pochi ma buoni»

  • 4
    Aggregazioni

    Bedano e Gravesano si sono fidanzati

    Il Consiglio di Stato ha approvato l’istanza di unione fatta dai due Comuni - Formata la Commissione di studio chiamata a determinare come sarà strutturata la nuova entità

  • 5
    La Città lo chiede ai cittadini

    E tu, ti senti sicuro a Lugano?

    La città più sicura della Svizzera intende approfondire i timori dei propri cittadini tramite un questionario di 51 domande che verrà inviato a 15.000 persone