Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali

coppa del mondo del panettone

A ospitare l’avvenimento il Centro esposizioni della città di Lugano, che ha fatto registrare un notevole interesse e afflusso di pubblico

 Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali

Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali

 Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali
Oriol Balaguer.

Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali

Oriol Balaguer.

 Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali
Paco Torreblanca e Gabriel Paillasson.

Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali

Paco Torreblanca e Gabriel Paillasson.

 Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali
Andrea Besuschio.

Domenica il gran finale con premiazione e ospiti speciali

Andrea Besuschio.

Il Centro esposizioni della Città di Lugano profuma di panettone. Workshop e laboratori da tutto esaurito, laboratori per bambini che vanno a ruba e un pubblico appassionato che ha seguito con attenzione la presentazione dei finalisti e tante degustazioni.

Domenica mattina dalle 10 alle 12 la giuria sarà ancora al lavoro per valutare il lavoro dei finalisti, mentre nel pomeriggio, verso le 16, ci sarà la proclamazione del premio al Mastro Panettone 2019.

Tra i tanti ospiti speciali, c’è grande attesa per Iginio Massari e - naturalmente - per la presenza di Gabriel Paillasson, Paco Torreblanca, Pierpaolo Magni, Oriol Balaguer, Andrea Besuschio.

La Coppa del Mondo del Panettone è un evento ideato da Mastro Giuseppe Piffaretti ed è organizzato in collaborazione con la SMMPC (Società Mastri Panettieri-Pasticcieri-Confettieri del Canton Ticino), e si avvale di un comitato tecnico, che ha curato le preselezioni di Pistoia, Barcellona e Lugano, composto da diversi chef pasticceri: Josè Romero (Spagna), PierPaolo Magni (Italia), Angelo Musolino (Italia), Andrea Besuschio (Italia); Beniamino Bazzoli (Italia), Gianluigi Marina (Svizzera), Vito e Daniel Ricigliano (Svizzera), Luca Danesi (Svizzera), Mattia Gorietti (Svizzera), e Alain Philipona (Svizzera), e dalla segretaria della SMPPC sig.ra Sandra Fogato.

FINALISTI

Svizzera:

Roberto Gatti – Arte Bianca Sagl (Lugano);

Bruno Buletti – B.F.B. Food F.lli Buletti (Airolo);

Marzio Monaco – Dolce Monaco (Losone);

Luca Poncini – Poncini Luca e Co. (Maggia).

Italia:

Bruno Andreoletti – Pasticceria Andreoletti (Brescia);

Ferrante Massimo – Pasticceria Ferrante (Genova);

Lunardi Massimiliano – Fratelli Lunardi (Quarrata);

Peruzzi Massimo –Pasticceria Peruzzi (Prato);

Giovanni Ristuccia – Il Duomo di Pietrasanta (Lucca);

Andrea Tedeschi – Pastry Lab (Bologna);

Turdo Nicola – Panificio Picernese Ciarly (Picerno);

Berti Michele - Armando Berti S.R.L. (Treviso)

Spagna:

Oriol Balaguer (Barcelona),

Yann Duiytsche – Dolç (Sant Cugat, Barcelona),

Jordi Morelló (Pastisseria Takashi Ochiai, Barcelona)

Francia:

Franck Collas – SAS FAB (Beaugency)

Portogallo:

Marco Ferreira (Braga)

Stati Uniti:

Biagio Settepani – Bruno’s Retaurant (New York)

Australia:

Tatiana Coluccio – Old Evropa Bakery (Melbourne)

Giappone:

Katsuei Shiga – Signifiant Signifié (Tokyo)

Informazioni: coppadelmondodelpanettone.ch.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1