Ecco (nel dettaglio) il piano per rilanciare Lugano Airport

Aviazione

Previsti interventi per 52 milioni di franchi: 8 subito e il resto a medio termine, ma già si parla di Referendum - Occorre ampliare la pista e costruire i nuovi hangar, il terminal e la torre e i costi resteranno in rosso almeno fino al 2031

 Ecco (nel dettaglio) il piano per rilanciare Lugano Airport
(foto Zocchetti)

Ecco (nel dettaglio) il piano per rilanciare Lugano Airport

(foto Zocchetti)

LUGANO - Ventisei pagine per (tentare) di tracciare la rotta che dovrà seguire Lugano Airport da oggi all’Anno Domini 2032. Il messaggio municipale per il rilancio dello scalo - di cui si parla ormai da anni e i cui punti salienti sono già usciti a spizzichi e bocconi sulla stampa - è finalmente stato reso pubblico. Riassumerlo in poche righe è complicato, ma ci proveremo.

I soldi da investire subitoIl messaggio che verrà sottoposto al Consiglio comunale chiede un investimento immediato di circa 8 milioni di franchi. Una parte (3,6 milioni) servirà a ricapitalizzare la società, un’altra (1,38 milioni) a coprire le perdite riportate a bilancio al 31 dicembre 2018. Poi si chiede un credito annuo ricorrente di gestione di - al massimo - 780.000 franchi dal 2020 al 2024 (e dunque di 3,2 milioni)....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1