Lugano

I cormorani non sono più una minaccia

Il numero di esemplari contati sul Ceresio, tra migratori e stanziali, è calato in questi anni

I cormorani non sono più una minaccia
Foto d’archivio CdT.

I cormorani non sono più una minaccia

Foto d’archivio CdT.

LUGANO - Troppi cormorani stanno mettendo in pericolo le azioni di ripopolamento nel golfo di Ponte Tresa e più in generale nel lago? Questa volta il grido d’allarme non arriva dal Ticino ma da oltre frontiera. «Poche settimane fa abbiamo rilasciato nel Ceresio un centinaio di trote di buone dimensioni, grandi fra uno e due chili l’una. Eppure i pescatori svizzeri, che stanno pescando...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1