Il Comune elargisce gratifiche, ma non proprio a tutti

Lugano

La Città verserà un bonus una tantum di 500 franchi ai dipendenti che guadagnano meno di 90.000 franchi l’anno (oltre 1.600 persone), ma non agli apprendisti: una decisione che è già stata criticata

Il Comune elargisce gratifiche, ma non proprio a tutti
©CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Il Comune elargisce gratifiche, ma non proprio a tutti

©CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Il risultato d’esercizio 2020 del Comune di Lugano sarà ottimo (si stima un avanzo di oltre 27 milioni di franchi) e la Città, per ringraziare i collaboratori, ha concesso a buona parte di loro una gratifica straordinaria una tantum di 500 franchi. Tutto bene, quindi? Quasi.

Aiuto ai salari meno elevati

A beneficiare della gratifica saranno oltre 1.600 dei 2.100 collaboratori della...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1