Il saluto di Massagno ai suoi diciottenni

Sabato

Il Municipio ha incontrato i suoi neomaggiorenni - Presenti anche la squadra locale di robotica, reduce dai campionati mondiali di Detroit

Il saluto di Massagno ai suoi diciottenni

Il saluto di Massagno ai suoi diciottenni

Sabato scorso, il 7 dicembre, il Municipio di Massagno ha incontrato i suoi diciottenni; dopo una breve parte ufficiale i neomaggiorenni hanno incontrato la squadra giovanile massagnese di Robotica, gli Smilebots, reduci dai campionati mondiali tenutisi a Detroit nel mese di aprile 2019.

A dare il saluto di benvenuto ai ragazzi presenti presso l’aula cinema delle Scuole elementari è stato in particolare il capodicastero tematiche giovanili Adriano Venuti che ha illustrato ai presenti alcune iniziative e progetti del Comune rivolti ai giovani ricordando in particolare il ruolo di Progetto giovani, Ufficio per le attività giovanili del Comune di Massagno creato nel 2010 e coordinato dall’animatore giovanile Angelo Bellandi. Il capodicastero ha inoltre sottolineato l’importanza di prender parte attivamente alla vita pubblica del Comune: «assumersi delle responsabilità permette infatti alle persone di crescere e di accrescere la propria esperienza» ha concluso Adriano Venuti istaurando in seguito un dialogo informale con i ragazzi che si sono presentati e hanno raccontato i loro progetti per il futuro: dal lavoro agli studi universitari, chi in Svizzera interna chi in Italia.

Image
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1