Infortunio in montagna, grave un 80.enne

Lugano

L’uomo è caduto sul sentiero che porta al San Salvatore in territorio da Pazzallo battendo la testa su un sasso

Infortunio in montagna, grave un 80.enne
© CdT/Archivio

Infortunio in montagna, grave un 80.enne

© CdT/Archivio

La Polizia cantonale comunica che ieri, 14 giugno, poco dopo le 18.00, sul sentiero che porta al San Salvatore in territorio di Pazzallo, vi è stato un infortunio in montagna. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, un 80.enne cittadino svizzero domiciliato nel Canton Basilea Campagna è rimasto vittima di una caduta mentre scendeva dal sentiero, battendo la testa su un sasso. Sul posto, oltre agli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Ceresio Sud, sono intervenuti i pompieri di Lugano e i soccorritori della Croce Verde di Lugano, che dopo aver prestato le prime cure hanno trasportato l’uomo in ambulanza all’ospedale. Stando alle ultime indicazioni mediche l’80.enne ha riportato gravi ferite.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1

    «Pensavamo che fosse disperso»

    la testimonianzia

    I pompieri di Lugano hanno cercato per due ore un automobilista trascinato via con la sua auto dalla furia dell’acqua: «Per fortuna si è messo in salvo»

  • 2

    «Ha macchiato indelebilmente la vita di quel bambino»

    Lugano

    Alla sbarra l’uomo che, tra le mura dell’ex Macello nel corso del 2018, ha commesso abusi sessuali nei confronti di due fanciulli – Condannato dalla Corte a 30 mesi di carcere, dovrà sottoporsi a un trattamento stazionario affinché «venga annientato quell’impulso»

  • 3
  • 4

    Frana a Gudo, gli sfollati non possono rientrare

    Maltempo

    Dovranno rimanere lontano per qualche giorno dalle loro abitazioni le nove persone allontanate nella notte a causa dello scoscendimento in zona Sasso Grande - Lavori di messa in sicurezza sospesi a causa della ripresa della pioggia

  • 5
  • 1
  • 1