L’acqua a Maroggia è di nuovo potabile

Luganese

Dopo l’incendio che ha devastato il Mulino di Maroggia, arriva il via libera in seguito ai controlli eseguiti dall’Azienda acqua potabile

 L’acqua a Maroggia è di nuovo potabile
©CdT/Chiara Zocchetti

L’acqua a Maroggia è di nuovo potabile

©CdT/Chiara Zocchetti

L’acqua a Maroggia è di nuovo potabile, a partire da subito. Lo comunica la segreteria comunale in una nota odierna, in seguito ai controlli eseguiti dall’Azienda acqua potabile. L’avviso di non potabilità era stato diffuso martedì scorso, dopo l’incendio che ha devastato il Mulino di Maroggia. Nella nota si legge: «Non sussistono restrizioni o impedimenti al consumo. Rendiamo attenta la cittadinanza che l’annuncio di non potabilità dell’acqua del 24 novembre 2020 è stato dichiarato per motivi precauzionali e non è un fatto negativo, ma una garanzia che i responsabili degli acquedotti agiscono secondo quanto stabilito dalle nuove leggi, procedendo a frequenti analisi, anche nei momenti più sfavorevoli, come ad esempio nel caso di questo devastante rogo che ha distrutto il Mulino di Maroggia».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    L’aeroporto ha potenziale? «Noi l’abbiamo sempre detto»

    Agno

    L’Associazione passeggeri e aeroporti della Svizzera italiana gioisce per l’interesse mostrato dagli investitori - Sono giorni cruciali per la scelta del gruppo a cui consegnare le chiavi della struttura: oggi un incontro decisivo con i tre gruppi più accreditati

  • 2

    La storica tipografia avrà dei nuovi vicini

    Besso

    In pubblicazione il Piano di quartiere necessario per costruire sul terreno a fianco dello stabile ex Veladini, bene culturale tutelato - Nella sua corte è prevista la creazione di un’area di svago e riposo per la popolazione

  • 3

    La ricetta di Israele per le vaccinazioni

    Conferenza

    Il Governo di Benjamin Netanyahu ha messo in atto un ambizioso programma di vaccinazione di massa: se ne discute nel webinar «Vaccinazioni: la success story di Israele» organizzato dalla Goren Monti Ferrari Foundation di Lugano in collaborazione con l’USI e il Corriere del Ticino

  • 4

    Quei Comuni alle prese con i sorpassi di spesa

    Luganese

    Dopo Morcote, altre tre realtà sono alle prese con opere costate (o che costeranno) più del previsto: a Taverne-Torricella tutto liscio, a Bissone bocciature senza apparenti conseguenze e a Muzzano si procede per ricorsi

  • 5
  • 1
  • 1