L’albero c’è, i mercatini non si sa

Lugano

È atterrato stamane e accompagnerà il periodo dell’Avvento - A giorni il Municipio comunicherà il programma completo - LE FOTO

L’albero c’è, i mercatini non si sa

L’albero c’è, i mercatini non si sa

L’albero c’è, i mercatini non si sa

L’albero c’è, i mercatini non si sa

L’albero c’è, i mercatini non si sa

L’albero c’è, i mercatini non si sa

Un elicottero sorvola la città. Sopra Piazza Riforma si blocca e lo fa calare come un regalo al centro della piazza. È un grande abete, che da oggi e per tutto il periodo dell’Avvento accompagnerà le festività dei luganesi e di chiunque vorrà giungere a Lugano.

Tradizione e colori

Un Natale, che la Città ha deciso di voler celebrare mantenendo alcuni rituali consueti, l’allestimento dell’albero e un gioco di luci che porteranno colore a un ambiente che durante l’anno ha vissuto momenti bui. Al momento non è dato sapere se anche i mercatini torneranno non solo a decorare le vie cittadine, ma anche a proporre gli apprezzati prodotti artigianali e culinari locali. La notizia inerente al programma completo per le festività, verrà comunicato dal Municipio nei prossimi giorni. Nel frattempo, chiunque raggiungerà Piazza Riforma, seguendo la silhouette del grande abete potrà portare lo sguardo al cielo.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2

    Pompiere da 43 anni, quante ne ha da raccontare

    Melide

    Il vicecomandante Fausto Faustinelli lascia il Corpo dopo aver spento incendi per più di quattro decenni - Ci racconta gli interventi che più l’hanno colpito, come quella volta che con i colleghi salvò una donna da morte certa

  • 3
  • 4

    Faceva spesa a spese dell’amico

    tesserete

    Condannato a due anni sospesi un 63.enne che era riuscito a ottenere una carta bancaria di un’altra persona, usandola poi per due anni e prelevandovi quasi 120.000 franchi - Aveva anche l’abitudine di chiedere prestiti agli amici, sapendo di non poterli saldare

  • 5

    Si è intascato 1,3 milioni di imposte alla fonte

    luganese

    Condannato a 14 mesi sospesi un italiano cinquantenne, che si è impegnato a restituire il maltolto - È un addentellato ticinese di una presunta grossa truffa ai danni di un fornitore di gas in Italia

  • 1
  • 1