Melide

L’India alla conquista della Swissminiatur

Oltre 500 turisti provenienti dal paese asiatico hanno visitato il parco in un solo giorno - Ne sono previsti 1.100 in totale nelle prossime settimane - LE FOTO

 L’India alla conquista della Swissminiatur

L’India alla conquista della Swissminiatur

 L’India alla conquista della Swissminiatur

L’India alla conquista della Swissminiatur

 L’India alla conquista della Swissminiatur

L’India alla conquista della Swissminiatur

 L’India alla conquista della Swissminiatur

L’India alla conquista della Swissminiatur

LUGANO - Oltre 500 indiani hanno visitato la Swissminiatur di Melide oggi. Per il parco sulle rive del lago Ceresio può essere ritenuto il più

massiccio arrivo organizzato: in totale, sono infatti attesi 1.100 indiani che arriveranno nella struttura durante tutto il prossimo mese. La Svizzera in miniatura è infatti stata inserita negli itinerari di vari tour operator indiani. «Sebbene il mercato più importante rimane quello locale - scrive la direzione del parco in una nota - la Swissminiatur investe ormai da più di 10 anni sui mercati orientali quali Corea, Cina, Paesi Arabi, Sud Est Asiatico (Indonesia, Malesia,

Singapore e Thailandia), Ucraina, India, Brasile e da quest’anno è presente in Vietnam». Joël Vuigner, come rappresentante della Swissminiatur all’inizio di maggio, dopo ATM (Arabic Travel Market), una delle più grosse fiere del turismo mondiale a Dubai è volato in India dove in due giorni ha incontrato dodici agenti di

viaggio a Mumbai. «La continuità di essere presenti su questi mercati è molto importante - sottolinea - far visita anche nei loro uffici e diffondere la nostra immagine è un valore aggiunto. Oltre alla collaborazione professionale si crea anche un legame di amicizia con lo staff”.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Lugano
  • 1