Libertà di voto sul PSE

Lugano

È questa la decisione presa dall’assemblea del Partito socialista cittadino, riunitasi per discutere del Polo sportivo e degli eventi

Libertà di voto sul PSE
© CdT/Gabriele Putzu

Libertà di voto sul PSE

© CdT/Gabriele Putzu

Libertà di voto sul PSE. È questa la decisione presa dall’assemblea del Partito socialista di Lugano, riunitasi per discutere del Polo sportivo e degli eventi.

L’assemblea era stata convocata appositamente per analizzare il dossier al centro della votazione comunale prevista il 28 novembre e la base si è divisa piuttosto equamente tra favorevoli (in lieve maggioranza) e contrari.

Il gruppo in Consiglio comunale, lo ricordiamo, aveva deciso di appoggiare il PSE a patto che venissero integrate le famose “7 proposte” con cui il PS intendeva rendere maggiormente sostenibile il progetto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2

    «La polizia voleva intervenire sullo stabile»

    Ex Macello

    Già l’11 marzo il Municipio decise lo sgombero, ma poi cambiò idea e optò per la disdetta - Comunale e cantonale erano consapevoli che il problema principale sarebbe stato il controllo dell’area dopo la demolizione e avevano ventilato l’ipotesi di intervenire sulla struttura

  • 3

    Ecco il piano di Bally per Villa Heleneum

    Lugano

    Il Municipio spiega perché ha scelto il progetto espositivo dell’azienda di Caslano - «È una proposta che stimola esperienze nuove: in Ticino mancano spazi museali dedicati alla moda» - I nuovi gestori investiranno per adeguare gli spazi interni e verseranno un affitto annuo al Comune

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1