Logo della Città vittorioso in tribunale

Respinto il ricorso contro la novità grafica adottata dal Municipio di Lugano: ora è definitiva

Logo della Città vittorioso in tribunale

Logo della Città vittorioso in tribunale

LUGANO - Il nuovo logo della Città di Lugano è definitivo. A sancirlo il Tribunale cantonale amministrativo, che ha respinto il ricorso di Patrick Pizzagalli contro la decisione del Governo di giudicare irricevibile il suo reclamo. A una conclusione simile è arrivato anche il Tram, secondo cui la scelta grafica del Municipio non era impugnabile. Deluso il ricorrente: «Giuridicamente ora la situazione è chiara, ma da luganese resto con l'amarezza per lo sperpero di soldi pubblici» (150 mila franchi). «Soprattutto perché di questo logo non c'era bisogno. Se proprio lo si voleva, si poteva farlo scegliere ai bambini o in generale alla popolazione, non a membri di una giuria pagati per quello. E poi, togliere la croce e sostituirla con quel "vedo-non vedo"...».

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1