Luci in città, per un Natale da ricordare

Lugano

Fino al 6 gennaio tripudio di colori e animazioni lungo le vie del centro per grandi e piccini, nel rispetto delle misure di sicurezza

Luci in città, per un Natale da ricordare

Luci in città, per un Natale da ricordare

Attorno al grande abete posato come da tradizione in piazza della Riforma, Lugano ha pensato a cinque momenti per sottolineare le festività di Natale e riscaldare gli animi delle persone. Vediamoli. Varcando la soglia del Municipio, fino al 6 gennaio, il patio ospiterà una cinquantina di spettacoli per bambini: musica, teatro, clownerie e laboratori creativi ai quali sarà possibile partecipare annunciandosi tramite la piattaforma prenota.lugano.ch. Uscendo dal patio, dal 5 al 24 dicembre rivedremo i mercatini: 50 casette, collocate a distanza di sicurezza, che proporranno le apprezzate specialità gastronomiche locali e che si snoderanno tra piazza Manzoni e piazza della Riforma, piazzetta Maraini, piazza San Carlo e Cioccaro, contrada di Verla e piazzetta della Posta. Un terzo momento potrà essere vissuto in piazzetta San Rocco grazie alla fantasia di luci e basi musicali a tema che illumineranno le facciate dei palazzi: un’idea dell’Associazione Vivi Lugano concretizzata grazie al sostegno di Artisa Foundation e in collaborazione con la Città.

Scendendo dalla piazzetta verso riva Albertolli, dal 13 dicembre, il lago riaccoglierà il presepe. Invisibile di giorno, la sera come per incanto verrà illuminato da potenti fari grazie agli Amici del Presepe Sommerso. Per finire questo percorso ideale tra le luci di Natale a Lugano, varcando la soglia del parco Ciani, ci si potrà inoltrare nel Bosco Incantato, una novità di quest’anno, per immergersi nella natura e viverne la magia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1