Luganese, il centro di compostaggio è in fermentazione

Fra Taverne e Ponte Capriasca

Il Cantone ha posto le basi pianificatorie per realizzare la struttura di interesse regionale su un terreno già in parte usato a tale scopo - Non mancano però gli scettici, preoccupati da traffico ed esalazioni

 Luganese, il centro di compostaggio è in fermentazione
Sul terreno è attiva da anni una ditta già dedita al compostaggio ©CDT/GABRIELE PUTZU

Luganese, il centro di compostaggio è in fermentazione

Sul terreno è attiva da anni una ditta già dedita al compostaggio ©CDT/GABRIELE PUTZU

Così come gli scarti vegetali col giusto trattamento pian piano si possono tramutare in terriccio ricco di sostanze nutritive, valorizzandoli, così il progetto cantonale di installare un centro di compostaggio di valenza regionale fra Taverne e Ponte Capriasca (dove già da tempo opera una ditta attiva in quest’ambito) sta pian piano fermentando. Negli scorsi giorni il Consiglio di Stato ha infatti chiesto l’approvazione del Piano d’utilizzazione cantonale (PUC) per l’area, vale a dire lo strumento pianificatorio che getta le basi per la realizzazione del centro.

Ventimila tonnellate l’anno

Tramite il PUC il Cantone «predispone la possibilità per tutti i comuni del Luganese di valorizzare al meglio gli scarti vegetali di cui devono garantire la raccolta e lo smaltimento, con metodi e infrastrutture...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    «Spettacolo poco dignitoso» a Porza

    Il caso

    In un comunicato congiunto PLR e PPD stigmatizzano il comportamento di un Municipale di «Insieme per Porza» in occasione dell’ultimo Consiglio comunale

  • 2
  • 3

    Lavori notturni in via Maraini a Lugano

    Città

    Il cantiere sarà allestito a partire da lunedì fino al 19 giugno e ha lo scopo di posa della pavimentazione fonica tra gli incroci con via Riva e con via Motta

  • 4

    «Una Pasqua così non si vedeva da tempo»

    Luganese

    I dati confermano un’ottima occupazione degli alberghi - Federico Haas, presidente di HotellerieSuisse Sottoceneri: «Segnali positivi anche per l’estate ma voliamo a vista: l’orizzonte di pianificazione è breve» - Premiate in particolare le strutture dotate di wellness e di ristorazione

  • 5
  • 1
  • 1