Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lugano

Il forte afflusso di persone nella prima domenica di chiusura al traffico soddisfa Badaracco, che d’altra parta condanna i disordini alla foce verificatisi sabato sera

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati
© CdT/Gabriele Putzu

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

© CdT/Gabriele Putzu

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Lungolago pedonalizzato, buoni i primi risultati

Test. Una parola che in questo periodo evoca pensieri angosciosi, paura delle malattie, asettiche corsie d’ospedale. Rendendo a maggior ragione necessario ricordare che esistono anche ambiti più lieti in cui parlare di test. Uno è di sicuro quello relativo alla pedonalizzazione – in via sperimentale, appunto – del lungolago di Lugano, estesa nel mese di luglio al giovedì sera e alla domenica. Un invito a vivere il centro città senza la consueta e faticosa condivisione degli spazi con il traffico motorizzato a cui, questa la nostra impressione, luganesi, ticinesi e turisti – diverse le lingue straniere che ieri risuonavano in centro a testimonianza, una volta di più, della magnetica attrattività della regina del Ceresio, a dispetto di pandemie e affini – hanno risposto con grande entusiasmo....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    Lago al massimo, benzina al minimo

    Bilancio

    Tendenza stabile di immatricolazioni in una stagione caratterizzata da un andamento variabile - Il calo dei turisti stranieri più che compensato da un’assidua presenza confederata e locale - Il periodo di confinamento ha accresciuto in modo rilevante il bisogno di uscite all’aria aperta e di tuffi rigeneranti

  • 2
  • 3
  • 4

    Da casa al cassonetto del rüt: ci pensa la saetta a due ruote

    lugano

    Al via un progetto pilota per il servizio gratuito di ritiro a domicilio delle principali tipologie di rifiuti dedicato alle fasce più deboli della popolazione nei quartieri di Besso, Molino Nuovo e Viganello - Dello smaltimento si occupa Saetta Verde

  • 5
  • 1
  • 1