Malcantone, si riparte con le gallerie

Traffico e mobilità: il Cantone avvia uno studio per aggiornare il progetto

Malcantone, si riparte con le gallerie

Malcantone, si riparte con le gallerie

AGNO - Era ormai un po' di tempo che il Malcantone non riceveva una buona notizia sul traffico.Figuriamoci due di fila. Prima la promessa del Cantone che i lavori per il Piano di pronto intervento avverranno di notte e poi il fatto che il Governo, nei mesi scorsi, ha commissionato uno studio per aggiornare il progetto delle due gallerie attese da anni per sgravare la strada cantonale ad Agno, Magliaso, Caslano e Ponte Tresa, senza dimenticare i Comuni di collina attraversati dagli automobilisti in cerca di una scorciatoia.

La decisione di riattivare il dossier – che ci è stata confermata dal Dipartimento del Territorio – risale alla primavera scorsa ma non era stata ancora resa nota per la concomitanza con il dibattito in merito a un altro progetto chiave per migliorare la viabilità: quello del tram-treno. In sostanza Palazzo delle orsoline non voleva mettere troppa carne al fuoco nello stesso momento. Ora però è necessario uno sguardo d'insieme per capire in quale contesto andrebbero ad inserirsi i due tunnel malcantonesi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1