Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Lugano

Al raduno «filosofia in piazza» organizzato dall’Associazione Amici della Costituzione di questo pomeriggio in Piazza Manzoni era presente anche Werner Nussbaumer - Hanno partecipato oltre 300 persone tra membri e simpatizzanti - FOTO e VIDEO

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto
© CdT/Gabriele Putzu

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

© CdT/Gabriele Putzu

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto

Aggiornato alle 15.30 - Dopo Locarno e Bellinzona, tocca a Lugano essere teatro del raduno dell’Associazione Amici della Costituzione che si oppone all’utilizzo del certificato e ad «un inasprimento estremo e inutile della legge COVID». Con il titolo «Homo pandemicus quo vadis? Filosofia in piazza-atto 2°», oltre 300 persone, tra membri e simpatizzanti, si sono riunite alle 13.30 al Parco Ciani vicino alla Biblioteca cantonale per poi spostarsi alla volta di Piazza Manzoni (con deviazioni prima davanti al LAC, poi in piazza Carlo Battaglini e in seguito in piazza Riforma) dove si è tenuta una conferenza. Hanno partecipato con diversi interventi Werner Nussbaumer e gli «avvocati» Francesco Scifo e Linda Corrias, personaggi noti in Italia prevalentemente negli ambienti complottisti. I due legali si battono contro i provvedimenti emanati dal Governo italiano in questo lungo periodo di pandemia.

Misure anti-COVID, la protesta cambia volto
Loading the player...
Loading the player...
Misure anti-COVID, la protesta cambia volto
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2

    Canobbio, tredici milioni per la sala multiuso

    Il progetto

    l vaglio del Consiglio comunale l’atteso investimento «per creare una struttura che dia spazio a scuole e associazioni per i prossimi trent’anni», con le parole del sindaco Roberto Lurati - Sarà costruito un nuovo edificio a fianco delle Elementari che fungerà anche da palestra e potrà ospitare sino a 500 persone

  • 3
  • 4
  • 5

    Da domani mascherina obbligatoria in centro

    Lugano

    Lo comunica la Città, che annuncia altresì l’annullamento della cerimonia di Capodanno al Palacongressi e l’evento per la Giornata internazionale del volontariato

  • 1
  • 1