NATURA

Morcote fa un favore alle api: meno erba tagliata

Il Municipio ha accolto la richiesta di un cittadino – «Spero che altri comuni seguano questo esempio»

Morcote fa un favore alle api: meno erba tagliata
Un’ape durante l’impollinazione. (Foto CdT)

Morcote fa un favore alle api: meno erba tagliata

Un’ape durante l’impollinazione. (Foto CdT)

MORCOTE - Un prato ben curato e fresco di taglio può essere esteticamente piacevole, tuttavia tosare eccessivamente l’erba comporta una mancanza di nutrimento per le api e compromette l’impollinazione. Il tema ha catturato l’attenzione di Tiziano Vicari, abitante di Morcote che due mesi fa ha chiesto al proprio Municipio di limitare gli interventi dei giardinieri «nei prati pubblici che confinano con i sentieri», mantenendo comunque questi in ordine. Ieri l’Esecutivo di Morcote ha accolto la sua proposta. «Spero che altri comuni seguano questo esempio», ha commentato Vicari che si era preoccupato anche dell’impatto che una primavera fredda come quella appena trascorsa potesse aver avuto sulla ricerca di fiori ricchi di nettare da parte delle api.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Lugano
  • 1