Non aggrega la politica? Ci pensa lo sport

Basso Ceresio

Le istituzioni lungo la Val Mara mirano a un solo Comune, ma non c’è l’unanimità Sui campi dal calcio, invece, la fusione tra i club di Arogno, Rovio e Melano è cosa ormai fatta

Non aggrega la politica? Ci pensa lo sport
Il gruppo di lavoro che ha sviluppato l’idea nata una ventina di anni fa

Non aggrega la politica? Ci pensa lo sport

Il gruppo di lavoro che ha sviluppato l’idea nata una ventina di anni fa

Lungo le sponde del Mara tiene banco, di questi tempi, la questione legata all’aggregazione. Se da un lato Maroggia, Melano e Rovio hanno dato l’ok all’unione; dall’altro c’è Arogno che – per il momento – si è chiamato fuori. E il paese è diviso: le urne hanno detto niente aggregazione, ma la raccolta firme che punta all’opposto ha raccolto centinaia di adesioni. A livello politico, quindi, l’argomento non ha portato unità d’intenti. Sportivamente parlando, però, si è deciso di seguire tutt’altra linea. Lo scorso 26 marzo, infatti, l’assemblea costitutiva ha suggellato la nascita dell’As Basso Ceresio, società sportiva – votata al calcio – nata da tre pilastri: i club di Melano, Rovio e... Arogno. Sessant’anni di storia la prima, 51 la seconda e 74 la terza. Decenni in cui non sono mancati...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1