pompieri lugano

Più di mille interventi nel 2018

La crescita registrata è dovuta in particolare all’aumento della popolazione nel comprensorio, al maggior numero di posti di lavoro e traffico e lo sviluppo edilizio - Guarda il VIDEO

Più di mille interventi nel 2018
Foto Maffi

Più di mille interventi nel 2018

Foto Maffi

LUGANO - È un record che non rende felici. Hanno superato la soglia psicologica dei mille gli interventi d’urgenza dei pompieri di Lugano, come illustrato in una conferenza stampa dal comandante Mauro Gianinazzi. Per la precisione l’anno scorso sono stati 1.037, mentre nel 2008 erano stati 758. L’aumento (graduale) per Gianinazzi è dovuto sostanzialmente a quattro fattori: l’aumento della popolazione nel comprensorio di competenza del corpo, la crescita dei posti di lavoro, quella del traffico veicolare e lo sviluppo edilizio. Nella mente dei militi sono rimasti impressi soprattutto tra interventi: quelli per l’inquinamento al riale Barboi, per l’incendio all’ultimo piano di una palazzina di Pregassona e per il bus in fiamme sulla A2. Negli ultimi due casi ci sono purtroppo state delle vittime: 10, in totale, i morti contati l’anno scorso nell’ambito dell’attività dei pompieri. Tra questi ultimi, invece, non ci sono stati feriti. Non era scontato. Tra le varie tipologie d’interventi, i militi si sono mobilitati 447 volte per il fuoco, 250 per sostanze pericolose (perdite di idrocarburi ad esempio), 55 per problemi causati dall’acqua, 100 per salvataggi, 114 per eventi naturali (soprattutto per il taglio di piante pericolanti), 21 per incidenti e 50 per altre ragioni, compresi i sopralluoghi. Alla caserma di Trevano, durante la presentazione dei dati, il capodicastero e vicesindaco di Lugano Michele Bertini ha evidenziato la responsabilità che si assume chi sceglie questa professione, soprattutto per la necessità di mobilitarsi, dopo un allarme, entro al massimo 120 secondi. «Per questo il Municipio è grato ai Pompieri».

Un po’ di tempo fa avevamo passato un turno con i pompieri di Lugano. Ecco il reportage che avevamo pubblicato.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Articoli Suggeriti
Ultime notizie: Lugano
  • 1