Pompiere da 43 anni, quante ne ha da raccontare

Melide

Il vicecomandante Fausto Faustinelli lascia il Corpo dopo aver spento incendi per più di quattro decenni - Ci racconta gli interventi che più l’hanno colpito, come quella volta che con i colleghi salvò una donna da morte certa

 Pompiere da 43 anni, quante ne ha da raccontare
© CdT/ Chiara Zocchetti

Pompiere da 43 anni, quante ne ha da raccontare

© CdT/ Chiara Zocchetti

Essere pompiere è una di quelle cose che in molti sognano fin da quando sono bambini. Immaginate dunque quante può averne viste Fausto Faustinelli, che spegne incendi non da uno, non da cinque e neppure da 10 anni. Ma da 43. Per il vicecomandante dei pompieri di Melide è giunto il momento di lasciare, ma è una passione che gli resterà nel cuore.

In 43 anni Faustinelli ha partecipato a 1.244 interventi d’urgenza, 415 giornate d’istruzione e a 190 servizi di prevenzione. Un curriculum impressionante. E ha parecchio da raccontare. Ma quali sono stati gli interventi che maggiorente l’hanno segnato e che l’hanno colpito? Quelli di cui si ricorderà per tutta la vita? «I più complicati sono spesso gli incendi che si sviluppano negli appartamenti. Quello che forse più mi ha colpito è uno di questi....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1