Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

PARADISO

L’individuo si era dato alla fuga verso il lungolago, ma il dispositivo subito messo in atto ha portato di lì a poco (grazie anche alla collaborazione del titolare) al fermo dell'uomo, finito in manette – FOTO e VIDEO

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne
© Rescue Media

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

© Rescue Media

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Rapina il chiosco per pochi soldi, arrestato un 22.enne

Una rapina è avvenuta questa mattina, poco prima delle 11, in un chiosco di via Gerretta, a Paradiso. Stando a una prima ricostruzione della polizia cantonale, il rapinatore - con il volto coperto da un passamontagna e armato di pistola - ha minacciato il titolare, facendosi consegnare una piccola somma di denaro. Si è poi dato alla fuga a piedi verso il lungolago.

Il dispositivo subito messo in atto dalla polizia cantonale, con il supporto della polizia Ceresio Sud, ha portato di lì a poco (grazie anche alla collaborazione del titolare del chiosco) al fermo dell'uomo, finito in manette. Si tratta di un 22.enne svizzero residente nel Luganese.

Fortunatamente, non si segnalano feriti.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    Risolto il guasto tecnico che ha provocato disagi a Lugano

    Traffico ferroviario

    Ritardi e cancellazioni dei treni sono stati causati da un problema all’impianto ferroviario, i convogli non circolavano verso nord e viceversa – Il guasto è stato risolto in serata e i treni hanno ripreso a circolare normalmente

  • 2

    Rhuigi Villaseñor nuovo direttore creativo di Bally

    moda

    Di nazionalità filippina e americana è stato riconosciuto come uno dei talenti della moda più promettenti di oggi – La sua prima collezione per il marchio di lusso svizzero debutterà per la stagione primavera/estate 2023

  • 3

    La fiera di San Provino salta ancora

    eventi

    Il Municipio di Agno ha deciso di annullare per il terzo anno consecutivo la tradizionale manifestazione che si tiene di solito a marzo: «L’applicazione delle attuali disposizioni non avrebbe permesso di vivere la spensieratezza, l’allegria e la spontaneità tipiche dell’evento»

  • 4

    Negozi aperti la domenica, per ora ci provano in pochi

    Lugano

    I commerci operativi si contano sulle dita di una mano – Nacaroglu: «Ci vorrà del tempo per creare l’abitudine, e poi gennaio non è il mese migliore per fare bilanci» – Foletti: «Almeno adesso c’è libertà imprenditoriale»

  • 5

    Progetto più «light» all’ex Bellerive

    LUGANO

    Avanza il piano edilizio sul terreno fra Riva Caccia, via Fontana e via Mazzini: cominciati i lavori di demolizione – Il futuro complesso sarà residenziale, ma senza spazi commerciali – Niente da fare per il vecchio hotel – FOTO

  • 1
  • 1