Rimosso da Tisana il controverso Pfister

Il caso

La Città di Lugano ha chiesto agli organizzatori della fiera olistica di annullare la sua conferenza e loro si sono detti d’accordo

Rimosso da Tisana il controverso Pfister
(foto CdT)

Rimosso da Tisana il controverso Pfister

(foto CdT)

LUGANO - Il sedicente e controverso terapeuta Mark Pfister non terrà una conferenza durante la fiera olistica Tisana, contrariamente a quanto in programma. La Città di Lugano, infatti, ha chiesto agli organizzatori di annullare l’evento e loro hanno dato seguito alla richiesta. «Abbiamo appreso della prevista presenza di Pfister già ieri in seguito a una segnalazione – ci ha detto il capodicastero Eventi Roberto Badaracco (la Città è patrocinatrice di Tisana) –. Abbiamo subito esaminato e approfondito ed è emerso che si tratta di una figura molto controversa. Abbiamo quindi ritenuto di dire all’organizzazione di stralciare l’evento – come patrocinatori abbiamo diritto di parola – e siamo stati ascoltati. Visti anche gli episodi passati diciamo sempre di fare particolare attenzione. Forse gli organizzatori avrebbero dovuto approfondire prima la cosa. Da un veloce controllo si poteva capire che la figura di Pfister poteva dare adito a discussioni».

Perché, malgrado già in passato ci siano state controversie con altri relatori, la Città ha deciso di concedere il patrocinio alla fiera? «Quando vi sono manifestazioni legate alla città concediamo spesso il patrocinio, che per gli organizzatori è un ritorno d’immagine: dimostra che dietro c’è un Ente pubblico che le appoggia – continua Badaracco -. Nel caso specifico non vi è stato sostegno finanziario. Normalmente il patrocinio non è problematico. Essendo quest’anno una manifestazione unica, il patrocinio è stato dato anche a PrimExpo, con cui non abbiamo mai avuto problemi. E Tisana resta nell’insieme una fiera di un certo interesse pubblico capace di crescere negli anni. Detto questo quando diamo il patrocinio chiediamo che si faccia attenzione a quanto viene proposta, particolarmente nel caso di Tisana, dati i precedenti. Attenzione che ci era stata garantita. Ieri abbiamo appreso di Pfister, l’organizzazione si è resa conto del problema e ha deciso di stralciare la sua conferenza».

Sul sito ufficiale della manifestazione www.tisana.com la presenza fra i conferenzieri di Pfister è in effetti stata rimossa. Già da ieri, affermano gli organizzatori. Organizzatori che ieri avevamo contattato via e-mail e che non avevano dato seguito a una nostra telefonata.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1