Rumori fastidiosi in strada: a Lugano arriva il rilevatore

Traffico

Tra dicembre e gennaio in città verrà installato un rumorometro - Indicherà quando automobilisti o motociclisti supereranno il limite di 83 decibel - Lugano è il secondo centro elvetico con più inquinamento acustico e questo può avere ripercussioni sulla salute

Rumori fastidiosi in strada: a Lugano arriva il rilevatore
© CdT/Gabriele Putzu

Rumori fastidiosi in strada: a Lugano arriva il rilevatore

© CdT/Gabriele Putzu

Uno studio della Banca cantonale di Zurigo conferma - ed è notizia di martedì - che Lugano è la seconda città svizzera più rumorosa dopo Ginevra. Un alloggio su cinque è esposto a un rumore di oltre 60 decibel, simile dunque a quello provocato da un tosaerba a una distanza di 10 metri e che dunque viene percepito anche tenendo le finestre chiuse. È un tema, quello del rumore in città, che avevamo trattato nell’edizione del 28 settembre. Rilevatore alla mano avevamo effettuato misurazioni in diversi punti di Lugano, imbattendoci in picchi di rumore - spesso causati da motociclette di piccola cilindrata - che sfioravano i 100 decibel, a metà dunque tra il rumore generato da una fresatrice e l’impianto audio di una discoteca.

Il radar amicoA partire dal mese di settembre il Cantone ha deciso di...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1