“Se punta alle donne che fanno shopping è perfetto”

Al di là dei gusti personali e delle critiche interne al Cda dell'ente turistico, abbiamo chiesto a un esperto cosa ne pensa del sito di Lugano Region

“Se punta alle donne che fanno shopping è perfetto”
Un'immagine della nuova identità della regione del Luganese secondo l'ente turistico.

“Se punta alle donne che fanno shopping è perfetto”

Un'immagine della nuova identità della regione del Luganese secondo l'ente turistico.

LUGANO -  Al di là dei gusti personali, cosa pensano gli esperti del settore del sito di Lugano Region? Lo abbiamo chiesto a Lorenzo Cantoni, prorettore dell'USI, direttore del master in Digital fashion communication e membro del comitato scientifico del master in International tourism. «Prima di tutto è importante capire quali siano gli scopi di un sito, in questo caso la missione primaria è attirare il pubblico e fargli utilizzare il portale per qualcosa di pratico, come prenotare un hotel o un'escursione», spiega Cantoni. Per giudicare la funzionalità basterebbe confrontare i dati del portale, i cosiddetti analytics digital, che sono indicatori chiari per capire se il nuovo sito funziona meglio del precedente (dati che riguardano, ad esempio, la permanenza media sul portale e il numero di visite e che ieri in conferenza stampa non sono stati forniti, ndr). «Un'altra cosa fondamentale - continua l'esperto - è capire a che tipologie di pubblici ci si vuole rivolgere. Guardando l'homepage di luganoregion.ch, penso che vada benissimo se il suo scopo sia attirare donne appassionate di moda, se invece vuole rivolgersi a uomini che lavorano in banca forse non è l'ideale». 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 2
    Stadio

    A Cornaredo la partita è iniziata male

    Solo due gruppi di investitori hanno partecipato al concorso per il polo sportivo - Tra chi ha rinunciato spicca Renzetti, ma per Badaracco sono «pochi ma buoni»

  • 3
    Aggregazioni

    Bedano e Gravesano si sono fidanzati

    Il Consiglio di Stato ha approvato l’istanza di unione fatta dai due Comuni - Formata la Commissione di studio chiamata a determinare come sarà strutturata la nuova entità

  • 4
    La Città lo chiede ai cittadini

    E tu, ti senti sicuro a Lugano?

    La città più sicura della Svizzera intende approfondire i timori dei propri cittadini tramite un questionario di 51 domande che verrà inviato a 15.000 persone

  • 5