Si chiamerà Medio Vedeggio l’unione fra Bedano e Gravesano

Aggregazioni

I due Consigli comunali sono stati chiamati a dare il loro preavviso alla fusione - Sarebbe un Comune finanziariamente forte e pronto a investire in scuole, centro polisportivo e centro diurno per anziani

 Si chiamerà Medio Vedeggio l’unione fra Bedano e Gravesano
Nella valle del Vedeggio potrebbe presto nascere una nuova realtà comunale. ©CDT/ARCHIVIO

Si chiamerà Medio Vedeggio l’unione fra Bedano e Gravesano

Nella valle del Vedeggio potrebbe presto nascere una nuova realtà comunale. ©CDT/ARCHIVIO

Il 23 marzo, nell’ultima seduta prima delle elezioni di aprile, i consiglieri comunali di Bedano e Gravesano dovranno occuparsi di un tema che segnerà profondamente il futuro dei due comuni: l’aggregazione dei due enti locali nel nuovo comune Medio Vedeggio (questo il nome scelto dall’apposita Commissione di studio). I due Legislativi dovranno dare i rispetti preavvisi - positivi o negativi che siano - al progetto. Il passo successivo sarà la votazione popolare consultiva (indicativamente nella primavera del 2021). Se la proposta verrà accolta in tutte le tappe, il nuovo comune potrebbe essere operativo nella primavera del 2022.

Due circondari elettorali

In attesa di preavvisi, voti e ratifiche formali, è il momento di vedere qual è la proposta della Commissione di studio per Medio Vedeggio,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1