Spacciatori da pianerottolo

Tunisino condannato a tre anni e mezzo di carcere - Era iniziato tutto dalla concorrenza con altri due trafficanti in un palazzo di Pregassona

Spacciatori da pianerottolo

Spacciatori da pianerottolo

LUGANO - Spacciavano cocaina nello stesso condominio al numero civico 17 di via Industria a Pregassona, ma in due appartamenti diversi: un trafficante tunisino al tredicesimo e gli altri, un uomo e una donna entrambi tossicodipendenti, al decimo piano, facendosi ovviamente una concorrenza spietata. Poi a un certo momento le cose erano cambiate e i tre avevano raggiunto un accordo. Ieri il processo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1