Swiss dice addio a Lugano

voli

La compagnia ha deciso di puntare sul treno, visti i problemi finanziari di Adria - Diecimila i viaggiatori interessati, avvisati tramite SMS

Swiss dice addio a Lugano
© CdT/Putzu

Swiss dice addio a Lugano

© CdT/Putzu

Swiss dice addio a Lugano

Swiss dice addio a Lugano

Swiss abbandona Lugano. La compagnia, visto il dissesto finanziario di Adria, ha comunicato di voler rinunciare al volo Lugano-Zurigo.

«In vista della prossima apertura della galleria del Ceneri l’anno prossimo, Swiss è già da tempo in stretto contatto con le FFS. Un dialogo che sarà ora intensificato per garantire ai nostri passeggeri un collegamento affidabile e confortevole tra Lugano e Zurigo nel più breve tempo possibile» ha scritto la compagnia in una nota.

Swiss ha inoltre precisato di aver dovuto annullare tutti i collegamenti tra Zurigo e la città in riva al Ceresio. Sono 10 mila circa i passeggeri interessati. I clienti, sottolinea il comunicato, sono stati o verranno avvisati mediante SMS: potranno usufruire del treno per recarsi a Zurigo o a Lugano rivolgendosi all’ufficio dove hanno eseguito la prenotazione del volo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1