Tricarico rinuncia: PPD, che fai ora?

Elezioni a Lugano

I popolari democratici perdono quello che a detta di molti sarebbe stato il sostituito naturale del municipale Angelo Jelmini, che non si ripresenterà - «La riconferma del seggio non è scontata, ma la mia decisione è stata ben ponderata»

Tricarico rinuncia: PPD, che fai ora?
Michel Tricarico. ©CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Tricarico rinuncia: PPD, che fai ora?

Michel Tricarico. ©CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Per molti Michel Tricarico era il candidato naturale alla sostituzione di Angelo Jelmini. Nei suoi anni in Consiglio comunale il capogruppo PPD ha dimostrato di avere il physique du rôle per entrare in Municipio. Non sarà così. Non sarà della partita. Negli scorsi giorni ha deciso di non candidarsi, chiudendo almeno momentaneamente il lungo capitolo d’impegno a livello comunale. «È stata una decisione sofferta - ci ha spiegato - e ponderata. Con l’esperienza fatta in Consiglio comunale si profilava una corsa interessante per il Municipio. Poi però è arrivata la pandemia, che si è infilata nella vita di tutti. Ha fatto sì per esempio che per me ci fossero delle aumentate esigenze professionali. Consapevole dunque dell’imminente campagna elettorale e della possibilità di essere eletto, ho deciso...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1