CURIOSITà

Un cervo tra i passeggeri dell’aeroporto di Lugano

L’ungulato, che probabilmente si era perso, è stato avvistato questa mattina allo scalo di Agno, tra lo stupore generale dei viaggiatori e dei dipendenti - GUARDA I VIDEO

Un cervo tra i passeggeri dell’aeroporto di Lugano
(Video E.T.)

Un cervo tra i passeggeri dell’aeroporto di Lugano

(Video E.T.)

LUGANO - Strani incontri questa mattina all’aeroporto di Agno. Verso le 9 un cervo è stato avvistato ripetutamente all’ingresso principale dell’aerodromo. Come si vede nel video, l’animale, visibilmente smarrito, ha cercato una via di fuga per poi infilarsi dietro i campi da tennis, tra lo stupore generale dei passeggeri e del personale.

I responsabili della struttura hanno quindi allertato il guardiacaccia, ma nel frattempo l’ungulato si era spostato in un parcheggio recintato a nord dell’aeroporto, dileguandosi prima del suo arrivo.

Non è comunque la prima volta che un animale selvatico si avventura all’aeroporto, in precedenza altri immagini avevano immortalato delle volpi che, smarrite, si erano ritrovate vicino allo scalo aereo.

Loading the player...
Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Lugano
  • 1