Un gesto di stizza, e spacca la vetrina

Via Pioda

A Lugano un uomo all’alba per rabbia ha tirato un pugno a un vetro di uno stabile, rompendolo - Feritosi all’avambraccio, è poi stato portato in ospedale per essere medicato

 Un gesto di stizza, e spacca la vetrina
©CDT

Un gesto di stizza, e spacca la vetrina

©CDT

Una vetrina spaccata e tracce di sangue lungo buona parte di via Pioda. Cos’è successo stamane all’alba a Lugano, attorno alle cinque? Stando a nostre verifiche non si sarebbe trattato di una rapina, quanto piuttosto di un uomo che, in un gesto di stizza, ha sferrato un pugno contro la facciata degli spazi occupati da una società che offre soggiorni linguistici, rompendo il vetro. Il gesto di stizza non sarebbe stato rivolto contro l’attività, ma dovuto ad altre cause. L’uomo nel suo agire si è ferito all’avambraccio, ed è stato poi soccorso e portato in ospedale, dove è stato medicato. In poco tempo la vetrina del negozio è stata rattoppata e il sangue pulito dal selciato, e quando la città è tornata ad animarsi non vi era quasi più traccia di quanto accaduto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1