Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Pompieri di Lugano e polizia lacuale in azione per tutta la giornata simulando la presenza di una persona caduta nell'acqua

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano
Il lago ghiacciato nel 2002.

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Il lago ghiacciato nel 2002.

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

Un'esercitazione sul laghetto di Muzzano

MUZZANO - Pompieri di Lugano e polizia lacuale in azione per tutta la giornata oggi al laghetto di Muzzano. L'intervento è dovuto a un'esercitazione, come confermatoci dai pompieri. Muniti di mute speciali, stanno simulando la presenza di una persona caduta nell'acqua a seguito della rottura del ghiaccio. Si tratta della prima esercitazione dopo una pausa di tre anni (dovuta alle condizioni meteo che non favorivano la formazione di ghiaccio). Come noto, nei giorni scorsi sono arrivate parecchie segnalazioni alla polizia di persone che pattinano o passeggiano sul ghiaccio del laghetto. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1