Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo

Solidarietà

Una cinquantina di persone ha partecipato questa sera alla fiaccolata organizzata a Viganello in memoria del 35.enne picchiato e ucciso alla pensione La Santa

Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo
©CdT/Gabriele Putzu

Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo

©CdT/Gabriele Putzu

Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo

Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo

Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo

Uniti contro la violenza in ricordo di Matteo

Una cinquantina di persone ha partecipato stasera alla fiaccolata contro la violenza organizzata nel quartiere luganese di Viganello in ricordo di Matteo Cantoreggi, il 35.enne di Pregassona picchiato e ucciso prima di Natale in una stanza della pensione La Santa. I partecipanti - tra i quali anche il padre di Matteo, Pietro Cantoreggi - si sono dati appuntamento davanti alla chiesa di Santa Teresa per raggiungere via La Santa, dove ha avuto luogo un momento di raccoglimento.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1
  • 1