Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Luganese

La Little Free Library di Cadro, inaugurata nel 2016, è stata interamente bruciata insieme al suo contenuto

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti
Foto FB

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Foto FB

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

Vandali danno fuoco ai libri gratuiti

«La nostra missione è promuovere la lettura e favorire le occasioni di incontro, 24/24, 7/7, senza barriere architettoniche, sociali e anagrafiche». Sono questi gli obiettivi che si prefigge la Little Free Library di Cadro (tradotto letteralmente: Piccola libreria gratuita). Eppure non tutti apprezzano lo scopo dietro all’iniziativa di creare un angolo letterario aperto di questo tipo. Inaugurata nel 2016, la colorata casetta è infatti stata interamente bruciata, così come il suo contenuto, da ignoti vandali. Ne dà notizia la pagina Facebook della Little Free Library di Cadro aggiungendo: «Civiltà e cultura vs inciviltà e ignoranza. Davanti ad uno spettacolo del genere ogni ulteriore commento sarebbe di troppo».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lugano
  • 1

    Lega e naturalizzazioni, è pronta la segnalazione

    lugano

    Per la seconda volta i consiglieri di via Monte Boglia non hanno preso parte alla riunione della Comissione delle petizioni - Il presidente del Legislativo Malfanti si rivolgerà alla Sezione enti locali: «Ma la cosa importante è riuscire a mandare avanti i dossier»

  • 2

    Si può fare ordine nel far west

    Pian Scairolo

    Il nuovo Piano regolatore intercomunale ha ricevuto il benestare del Cantone, e quasi tutti i quarantasei ricorsi sono stati respinti

  • 3
  • 4

    Lago al massimo, benzina al minimo

    Bilancio

    Tendenza stabile di immatricolazioni in una stagione caratterizzata da un andamento variabile - Il calo dei turisti stranieri più che compensato da un’assidua presenza confederata e locale - Il periodo di confinamento ha accresciuto in modo rilevante il bisogno di uscite all’aria aperta e di tuffi rigeneranti

  • 5
  • 1
  • 1