Viganello: condannato il fisioterapista-spacciatore

Due anni sospesi all'uomo che nel 2016 aveva messo in circolazione della cocaina

Viganello: condannato il fisioterapista-spacciatore

Viganello: condannato il fisioterapista-spacciatore

LUGANO - È stato condannato a 2 anni (sospesi) il fisioterapista che nel 2016 venne arrestato per aver spacciato cocaina. Un caso che aveva fatto piuttosto clamore, quello dell'ex titolare dello studio Fisiofit di Viganello visto che l'accusa aveva stabilito che l'uomo aveva messo in circolazione circa 660 grammi di cocaina. Il fisioterapista oggi lavora in Italia. Nel nostro Paese infatti gli è stato revocato - almeno per il momento - il permesso di esercitare professioni in ambito sanitario.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lugano
  • 1